Siamo di ”Eralash”: la memoria di Boris Grachevsky

Välkommen till Sköndals Åkeri!

Siamo di ”Eralash”: la memoria di Boris Grachevsky

La partenza di una persona a volte significa la fine dell’intera era. Per

Contrarre il sesso sporco non è troppo conveniente: un umore viene abbattuto dalla preparazione. Non dovresti preoccuparti di non poter perche il sesso non torna o non torna non proprio chiaramente i nostri desideri, lascia che le parole stesse versano dalla bocca. È molto meglio della conversazione riscaldata o con attenzione con attenzione.

noi, nato negli anni ’70, ’80 e ’90, addio a Boris Grachevsky significa la fine dell’era eralash-il satellite della nostra infanzia. Con gratitudine, tristezza e nostalgia, ricordiamo le cornici e le frasi che oggi riempiono i nostri cuori di gioia.

Il 14 gennaio, Boris Yuryevich Grachevsky è morto, uno dei fondatori della rivista cinematografica umoristica dei bambini ”Eralash”. Dal 1974, quando la prima uscita della rivista cinematografica umoristica per bambini ”Yerash” è apparsa sugli schermi, Grachevsky ha parlato in ruoli e lo sceneggiatore, il regista, l’attore e il regista e il direttore artistico del progetto.

Inizialmente l’abbiamo ricordato per i titoli di coda e poi lo abbiamo riconosciuto in faccia quando ha partecipato ai programmi televisivi, e più tardi, quando ha iniziato ad apparire nella giuria del festival. Per coloro che sono cresciuti negli anni ’70, ’80 e ’90, Boris Grachevsky-questo è ”Eralash”.

Quattro decenni fa, quattro canali All -Union hanno lavorato alla televisione sovietica, le unità erano registratori video e le riviste di film sono state mostrate prima dei film nei cinema – tra cui ”Eralash”. All’inizio, solo lì si poteva vedere le anteprime di nuovi episodi.

Il programma televisivo stampato sui giornali è stato accuratamente studiato da tutta la famiglia, una penna o una matita allocava ciò che era interessante e vale la pena guardare. E, naturalmente, abbiamo cercato di non perdere una singola uscita del nostro amato diario cinematografico. Ascoltare ”Call Sign” – ”Ragazzi e ragazze, così come i loro genitori. ”, – Il nostro cortile immediatamente vuoto: tutti si sono precipitati ai televisori.

Sorprendentemente, nell’era, quando spesso comunicavano con i bambini in tono edificante e la maggior parte dei programmi televisivi erano saturi di ideologia statale, Boris Grachevsky riuscì a rimuovere storie davvero divertenti, sincera e amichevoli. Sì, l’avidità e la danneggiamento sono state ridicolizzate in loro, ma nessuno ha insegnato dallo schermo o ha letto le notazioni. ”Educational Effect” ha funzionato come se da solo, facilmente e naturalmente fuoriesce dalla trama.

Sembra che Grachevsky fosse una di quelle persone che capiscono intuitivamente che è interessante e vicino ai bambini e non permettono alla falsità di comunicare con loro. Nelle versioni di ”Eralash” si potrebbe vedere allegri teppismo – quell’energia vivente, che è quanto naturale per i bambini è così scomodo per insegnanti e genitori.

L’azione della serie ”40 Devils and One Green Fly”, in cui Gennady Khazanov ha interpretato brillantemente gli insegnanti, si svolge in una scuola italiana, ma con quale gioia abbiamo esaminato la malizia degli studenti e alla risposta inaspettata della insegnante in finale.

Hanno riso della colica, si sono identificati con il brutto ”Bambini” – come direbbero gli analisti junghiani, questo ci ha permesso di rilasciare in sicurezza la nostra ombra, quella energia molto instancabile che non potrebbe (e non dovrebbe) manifestarsi in lezioni reali nella vera lezione Classe reale.

La vita scolastica non era semplice per tutti. E molte serie di ”Eralash” hanno battuto le situazioni di umorismo. È la capacità di ridere del problema gentilmente per i bambini e gli adulti per far fronte a momenti difficili della vita. E questo è stato anche l’effetto ”terapeutico” della rivista cinematografica Boris Grachevsky.

E, soprattutto, le storie erano davvero divertenti. E questo è già molto.

”Una risata congiunta per una battuta ben consumata è fantastica a”

Ekaterina Klochkova, terapista del sistema familiare

Sono cresciuto negli anni ’90 e ”Yerash” ha occupato un posto importante nella mia vita emotiva. Nel diario cinematografico, si potrebbe vedere trame buone e spiritose in cui i bambini mostrano ingegnosità, pensiero non standard, polemizza liberamente con adulti, trovano soluzioni interessanti, collaborano con amici.

E ora a volte posso essere felice di riconsiderare alcune trame per tornare mentalmente alla mia prima adolescenza. E sento un po ’di parentela spirituale con amici che non lo sono, no, sì, le mie citazioni o uscite preferite sulla loro pagina sui social network saranno ripubblicati.

Ma, sfortunatamente, non è più possibile guardare ”Eralash” con i miei figli: hanno altri eroi, altre storie e hanno più opportunità di scegliere i contenuti per i loro gusti. In effetti, ora la popolarità del diario del cinema è difficile da confrontare con quello della mia infanzia.

Un rapido sondaggio sui miei bambini familiari ha mostrato che ora le giovani generazioni hanno la necessità di trascorrere il tempo libero che spesso li sta lasciando cadere nel modo più efficiente possibile. Ad esempio, per vedere cosa viene risposto in modo più completo dai compiti e dai desideri reali, e non come nella nostra infanzia: sfogliare i canali fino a trovare qualcosa di interessante, e in caso contrario, guarda almeno un cartone animato.

Insieme all’umorismo, la trama è apparsa nella trama, costringendoli a guardare se stessi o alcuni problemi in un modo nuovo, a pensare

Forse questa è una caratteristica comune del tempo di oggi, quando piccoli comandi hanno un vantaggio nella velocità di reazione alla situazione e nella capacità di rimuovere rapidamente i contenuti più rilevanti, concentrandosi sulle esigenze del loro pubblico stretto e ben studiato.

Naturalmente, questo si rammarica: dopo tutto, prima, quando un gruppo di specialisti di alta classe lavorava sopra i video, dagli sceneggiatori e finendo con gli attori, insieme all’umorismo nella trama apparivano argomenti che li fanno guardare da soli o alcuni problemi In un modo nuovo, pensa al solito comportamento. E il talentuoso gioco degli attori ha aiutato queste trame a prendere piede per molto tempo. Cioè, c’è stato un momento educativo in questi video divertenti.

D’altra parte, la grande libertà di scegliere il contenuto dei bambini moderni offre loro l’opportunità di realizzare i loro gusti e valori in precedenza, sulla base del quale sarà più facile trovare o creare una cerchia di amici e il loro posto nella vita. E a loro volta abbiamo l’opportunità non solo di nostalgico per guardare le nostre trame preferite, ma anche di coinvolgere i bambini.

Non tutti gli attributi della nostra infanzia, così attentamente visualizzati nel ”Eralash”, possono essere chiari per loro. E, quindi, c’è una buona opportunità per parlare del tempo in cui siamo cresciuti, delle sue caratteristiche e gioie. E qui la durata e le dinamiche della trama aiutano solo: il bambino non avrà tempo per annoiarsi. Un racconto è un formato familiare per lui. E le risate congiunte per una battuta ben consumata sono molto vicine.

Lämna ett svar

Din e-postadress kommer inte publiceras. Obligatoriska fält är märkta *